Dispensario Muungano di Goma

Il dispensario si occupa di varie attività di sostegno sia per i bambini, che per la popolazione libera in genere, oltre che di quella detenuta.

Il dispensario ha come funzione principale il servizio alla popolazione, ma presenta anche un piccolo reparto maternità, che funge inoltre da consultorio prenatale. Le visite quotidiane dei medici ai molti rifugiati che affollano a centinaia di migliaia la periferia di Goma (Nord del Kivu, RDC), prevedono anche molte vaccinazioni e visite prescolari.

Poichè lo Stato non si fa carico né nel vitto né dell'assistenza sanitaria dei carcerati rinchiusi nella prigione, che si trova proprio in prossimità del centro, il dispensario è fondamentale nel sostenere i detenuti, occupandosi di fornire visite mediche, medicinali e assistenza sociale all'interno della prigione. I detenuti all’interno della struttura sono 800, invece dei 200 previsti e le risorse economiche non sono sufficienti per rifornire mensilmente fagioli e mais - alla base del vitto dei carcerati - e legna per cucinare, bastevoli per appena 10-15 giorni.

 

 

Informazioni aggiuntive