Progetto alimentare scuola di Decamerè

A partire dal 2011, l'attenzione dell’Associazione si rivolge anche ad un altro paese del corno d'Africa, scarsamente conosciuto presso l'opinione pubblica perché ormai dimenticato dai mass media: l'Eritrea.

La popolazione dei villaggi, vivendo quasi esclusivamente di agricoltura e di piccolo allevamento, versa in condizioni di denutrizione, se non di grave carestia. Gli uomini, che nella maggioranza vengono richiamati nell’esercito, lasciano alle sole donne la gestione della famiglia e il suo sostentamento. Tramite la preziosa testimonianza di amici che sono stati in missione in questi luoghi, è stato possibile conoscere quale sia l'urgenza e la necessità di contribuire il più possibile a sostenere le iniziative umanitarie stabilmente organizzate sul territorio.

In questa realtà così difficile, le scuole e gli orfanotrofi, sono spesso gli unici luoghi in cui neonati e bambini ricevono almeno un pasto giornaliero. Per questo il ‘Sale della Terra’ finanzia il progetto alimentare della scuola di Decamerè, una struttura gestita dalle Figlie della Carità di S.Vincenzo de'Paoli.

Informazioni aggiuntive