Buon 2018!

Cari amici, siamo arrivati alla fine dell’anno 2017. Stiamo ricevendo tanti messaggi di preoccupazione e di “dense nubi politiche” che oscurano l’orizzonte di questo paese che avrebbe dovuto andare alle elezioni del nuovo presidente. Dopo centinaia di civili innocenti barbaramente uccisi, i 15 caschi blu tanzaniani dell’ONU, uccisi vicino a Beni, paese di padre Gervasio, nel Nord-Kivu, ci ricordano che i problemi sono sempre più drammatici. Il governo ha promesso un’inchiesta. La Tanzania ha chiesto un’inchiesta internazionale, che difficilmente il Congo accetterà per i motivi che possiamo facilmente immaginare. Il Congo non interessa alla comunità internazionale. Gli affari si fanno meglio nella complicità del silenzio: cfr per esempio, questi documentari in italiano https://www.youtube.com/watch?v=5EQxObNr3LU https://www.youtube.com/watch?v=66O_HMkZNBw I nostri progetti di Butembo procedono nonostante l’incertezza politica e sociale: l’Institut Mahamba ci ha mandato il resoconto dell’anno scorso con grande soddisfazione poiché tutti i finalisti sono stati promossi con buoni risultati. Anche l’Istituto Masikilizano ci ha ringraziato.

Un caro saluto anche da Elisabetta L. che in estremo oriente cerca di dare una mano alle difficoltà sanitarie e scolastiche di tante persone tra le più disagiate.

Grazie a ciascuno di voi e Buon Anno 2018!

Informazioni aggiuntive